FEDERITALY SIGLA UN ACCORDO DI COLLABORAZIONE CON LA PIATTAFORMA CYRKL

CYRKL E’ LA PRIMA PIATTAFORMA MONDIALE DI SCAMBIO DI RIFIUTI PER UN’ECONOMIA CIRCOLARE E SOSTENIBILE.

Nei giorni scorsi è stato siglato un interessante accordo di collaborazione tra FEDERITALY e CYRKL – il più grande marketplace per lo scambio di rifiuti tra aziende. L’economia circolare si basa sull’implementazione di azioni maggiormente sostenibili per motivi etici e di responsabilità aziendale i quali possono essere inoltre una fonte di ingenti risparmi economici. Problemi ambientali, quali la sovrapproduzione di rifiuti, l’aumento di CO 2 nell’atmosfera, l’eccessiva domanda di materie prime e il loro conseguente aumento di prezzo, hanno un impatto sulle finanze aziendali, oltre che a livello ambientale per cui serve agire in entrambe le direzioni.

L’accordo tra FEDERITALY e CYRKL permetterà alle aziende associate alla nostra Federazione un notevole risparmio del canone annuale della piattaforma informatica oltre ad un servizio personalizzato di assistenza e consulenza nella gestione degli scarti di lavorazione identificando le migliori soluzioni possibile sia sotto l’aspetto finanziario sia sotto l’aspetto economico.

Tra le varie azioni d’economia circolare, alcune possono essere facilmente implementate nel breve periodo, rappresentando delle soluzioni già percorribili per piccole e grande aziende
1. Eco Progettazione per il Riciclo e Riuso dei Materiali. Ciascuna azienda può ricercare opportunità di riuso e riciclo dei propri scarti e rifiuti, che ne assicurino futuri cicli di vita e un risparmio sul costo di smaltimento
2. Cooperazione o Simbiosi industriale. Tali opportunità possono crearsi stabilendo accordi con altre aziende per il riciclo o riuso continuativo di tali materiali, mantenendo il proprio valore in circolo
3. Utilizzo di materie prime seconde. Non solo offrendo i propri scarti si possono ottenere vantaggi, ma anche acquistando materiali secondari d’ottima qualità da utilizzare nei propri processi produttivi

Il presidente di FEDERITALY, Carlo Verdone, ha sottolineato come questo accordo vada ad accrescere la gamma dei servizi e dei benefici a favore degli iscritti alla Federazione incentivando l’adozione di un sistema virtuoso di economia circolare.

Se vuoi conoscere da vicino la straordinaria realtà di CYRKL clicca qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.